mercoledì 26 luglio 2017

Top Five Wednesday #11: Personaggi minori che adoro

Cari visitatori della Tana,
benvenuti all'appuntamento con una nuova Top Five, che nei mercoledì riempie le pagine di questo blog. 
Oggi in classifica trovate cinque personaggi minori che adoro, che sono andata a pescare direttamente da alcuni dei miei romanzi preferiti.


Luna Lovegood
dalla serie Harry Potter di J.K. Rowling

Luna è uno dei miei personaggi preferiti della saga. Amo il fatto che sia diversa, coraggiosa, sempre controcorrente, convinta delle sue idee. Non le importa del giudizio degli altri, che si limitano a guardare e a giudicarla per le sue "stranezze", e prosegue per la sua strada senza farsi influenzare. Un vero modello a cui ispirarsi. 


Leo Lapis e Marco Berlinghieri
da La prima cosa bella di Bianca Marconero

Lo so, di questo romanzo vi ho parlato tante volte, analizzando diversi elementi, i protagonisti e le ship, ma non credo di avervi ancora parlato di Leo Lapis e Marco Berlinghieri.
Il primo è il migliore amico di Dante, il protagonista: è di una rara saggezza, sa sempre ottimi consigli ed è dotato di sarcasmo, dote che non deve essere assolutamente sottovalutata.
Il secondo invece è il fratello gemello di Dante, ed il fatto che abbia gli occhi meno foderati di prosciutto del fratello è già una gran cosa, ma è anche un nerd appassionato di fumetti molto affascinante e per di più lavora anche in una fumetteria. Insomma, un ragazzo da sposare.


Raegan
da Fangirl di Rainbow Rowell

Raegan è uno di quei personaggi che non a molti starebbe simpatico, perché è fin troppo diretta, fin troppo schietta. Cath è la prima ad avere qualche frizione con lei, ma le cose migliorano quando capisce che quelle che le sembravano parole cattive da parte di Raegan, sono la semplice verità. È anche grazie alla compagna di stanza, infatti, che Cath comincia ad uscire dal suo guscio.


Finnick Odair
dalla trilogia Hunger Games di Suzanne Collins

Finnick è indubbiamente uno dei miei personaggi preferiti di questa trilogia, che ha una meravigliosa evoluzione. Grande cuore, oltre che grande bellezza, è capace non solo di un grande amore per Annie (nonostante gli ostacoli, che nella loro storia non sono mai mancati), ma anche di una grande passione per i suoi ideali, per i quali è pronto anche a morire.


Rudy Steiner
da Storia di una ladra di libri di Markus Zusak

Beh, devo ammettere che Rudy Steiner all'inizio del romanzo mi stava tutto tranne che simpatico. Poco alla volta scopriamo che anche lui è un personaggio dal cuore grande e che a Liesel vuole un gran bene e che si sente soffocato dalla guerra e dalle regole del regime, che per lo più trova incomprensibili. 


E per oggi è tutto, lettori cari.
Quali sono invece i vostri personaggi minori preferiti?

Alla prossima!


sabato 22 luglio 2017

Le segnalazioni della Tana #30: "Le avventure di Zoe" di Elisa Sarubbi

Cari visitatori della Tana,
oggi torna la mia rubrica dedicata alle segnalazioni e questa volta in forma davvero speciale.
Oggi infatti vi parlo di un libro illustrato per bambini che sembra proprio il regalo ideale per i nostri piccoli.



Le Avventure di Zoe 
di Elisa Sarubbi
Editore: Habanero Edizioni / Erga Edizioni
Pagine: 15
Prezzo: € 12,00 

Sinossi
Zoe è una bambola di pezza che vive sul letto della sua padroncina circondata da altri pupazzi, tra cui il suo migliore amico Sam, un cucciolo di orso polare.
Zoe si diverte a immaginare e disegnare mondi fantastici con i suoi pastelli a cera, vivendo altrettanto fantastiche avventure all'interno dei suoi disegni.

L'autrice
Elisa Sarubbi è nata a Sanremo nel 1991. La sua passione innata per il disegno e la scrittura l'ha portata a scegliere, fin dall'adolescenza, studi artistici, per laurearsi infine in Grafica e Illustrazione all'Accademia di Belle Arti. Appassionata inoltre di cinema e serie televisive, planning e sviluppo personale condivide la sua vita quotidiana online, sulle principali piattaforme sociali.
Particolarmente legata al mondo dell'infanzia ha a cuore il pensiero e il vissuto dei bambini, soprattutto di quello che si trova ancora dentro ognuno di noi.


Il libro è acquistabile da subito sul sito habaneroedizioni.it e alle presentazioni, su cui potete tenervi aggiornati attraverso la pagina facebook dell'autrice, che trovate anche su Twitter e Instagram @direiellie.
Dal 15 Settembre invece potrete acquistare Le avventure di Zoe in tutte le librerie online e offline - e ovviamente potete già preordinarlo su Amazon a questo link.


E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!






venerdì 21 luglio 2017

Friday News #93

Cari visitatori della Tana,
eccoci ad un nuovo appuntamento con Friday New, la rubrica interamente dedicata alle novità dal fronte libresco. Pronti a scoprire le notizie più interessanti della settimana?

Cover reveals;

  • Arriverà in Italia il 31 Agosto Wonder Woman. Le origini di Leigh Bardugo, primo volume della serie di romanzi YA dedicati ai principali eroi della DC Comics;
  • Sempre parlando della stessa serie, è stata rivelata la cover di Batman: Nightwalker di Marie Lu, che uscirà a Gennaio negli USA;
Novità sugli adattamenti;
  • L'adattamento cinematografico de La ragazza nella nebbia, romanzo di Donato Carrisi che in questo caso ricopre anche il ruolo di regista, arriverà nei nostri ciema ad Ottobre secondo IMDB;
  • La terza, attesissima stagione di Outlander, serie TV tratta dai romanzi di Diana Gabaldon, andrà in onda sul canale americano Starz a partire da prossimo 10 Settembre. Inoltre nei giorni scorsi è stato rilasciato un trailer che racchiude la trama della stagione che vedremo:



Prossime uscite italiane;
  • A settembre dovrebbe finalmente uscire per Harper Collins Firebird: La resa dei conti di Claudia Gray;
  • Il nuovo romanzo di John Green, Turtles All The Way Down, arriverà in Italia il prossimo 11 Ottobre per Rizzoli;
  • Esce il 12 Ottobre per Longanesi Nell'aria la nostra canzone di Graeme Simsion, già autore di L'amore è un difetto meraviglioso;
  • Ad Agosto Harper Collins dovrebbe pubblicare il quarto volume della serie Covenant di Jennifer L. Armentrout, La vendetta degli dei, mentre Ottobre sarà il mese di uscita per L'ombra di Ares;
  • The Queen's Rising di Rebecca Ross uscirà prossimamente per Piemme - e per questa precisazione devo ringraziare moltissimo Gabriella;
  • Harper Collins pubblicherà prossimamente un'altra serie di Jennifer L. Armentrout, Titan. Al momento sono stati confermati i primi tre volumi. La casa editrice Nord invece ha acquisito i diritti per l'edizione di Till Death;
  • Prossimamente Newton Compton pubblicherà la serie Star Heroes Chronicles di Angela C. Ryan, pseudonimo di Angela Contini che con questa casa editrice ha pubblicato già alcuni romance. I primi due volumi della serie, Hunted e Vison erano già usciti come autopubblicati;
E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

martedì 18 luglio 2017

Recensione di "Gli effetti collaterali delle fiabe" - Anna Nicoletto


Cari visitatori della Tana, 
la mia scia di letture estive continua a condurmi sempre di più verso libri romance.
Nel corso di questa settimana, infatti, ho letto Gli effetti collaterali delle fiabe di Anna Nicoletto, una storia d'amore coi fiocchi.

Il romanzo è uscito lo scorso 27 Giugno per Piemme e conta 336 pagine. Il prezzo è di € 17,50 per il cartaceo, mentre l'ebook costa € 9,99. Seguendo questo link potrete acquistarlo su Amazon.


TRAMA
La vita di Melissa è molto lontana dai sogni e dai progetti che sentiva di poter realizzare fino a pochi mesi fa: dopo aver mandato all'aria un prestigioso dottorato a Londra per amore, l'amore le ha sbattuto la porta in faccia, fregandosene altamente di tutti gli anni passati insieme e del suo cuore spezzato. E ora lei si ritrova disoccupata e sola, con il timore di fidarsi di nuovo. Stefano Marte, invece, è esattamente dove vuole essere: è brillante, carismatico ed è l'erede dell'impero di famiglia, un'azienda domotica di successo internazionale. Melissa e Stefano, due vite agli antipodi, non erano destinati a incrociarsi, eppure una serie di coincidenze li porta l'uno sulla strada dell'altra. La sintonia è immediata, almeno fino a quando lei non scopre chi è lui. Perché Melissa sa esattamente che tipo di uomo vuole al suo fianco, e di certo non è un figlio di papà che crede gli sia tutto dovuto. Il problema è che Stefano è disposto a darle l'unica cosa che lei desidera: il lavoro dei suoi sogni, l'opportunità per riscattarsi e dimostrare il suo valore. Rifiutare non è un'opzione. E, comunque, è solo lavoro. Basta relegare i sentimenti in un angolo insieme al brivido di eccitazione che prova ogni volta che lo vede. E poi lei è una donna razionale, ha già perso tutto per amore una volta, non cadrà mai più vittima del principe di turno. Quello che Melissa non sa è che ogni fiaba ha i suoi tranelli e le sue magie, e restarne immune si rivelerà più difficile del previsto.

LA MIA OPINIONE

Ci sono dei libri verso i quali mi sento naturalmente trasportata. In questo caso è stata tutta colpa di Bianca Marconero, che ha menzionato il titolo di questo romanzo durante una chiacchierata.
Detto fatto, non ho esitato a cercare qualche informazione in più e l'ho praticamente iniziato a leggere subito.

Melissa Neri ha una brillante carriera universitaria alle spalle, è un'ottima programmatrice informatica, ha buttato alle ortiche una delle opportunità di carriera migliori che potesse mai sperare di avere e lo ha fatto per amore. Il suo ormai ex fidanzato però non ha avuto lo stesso rispetto per il loro sentimento e non ha esitato a partire per la Norvegia, lasciando Melissa in una situazione desolante sia dal punto di vista sentimentale che da quello lavorativo.
Sei mesi dopo, tra un turno e l'altro al minimarket in cui lavora ed un appuntamento disastroso, una serie di (s)fortunati eventi conduce Melissa alla festa aziendale della MarsTech, colosso della domotica a cui non aveva certo mancato di mandare, senza successo, il suo curriculum.
È proprio a questa festa che Melissa incontra un uomo molto affascinante, con il quale comincia a discutere pregi e difetti del prodotto che la MarsTech sta presentando, finendo per sistemate alcuni bug e con lo scambio di un bacio.
Melissa scopre soltanto alla fine che l'uomo che la baciata è Stefano Marte, erede dell'impero MarsTech, nonché figlio di papà ricco sfondato. Beh, almeno questa è l'immagine che Melissa ha di lui.
Melissa non ha dubbi sul fatto di voler cancellare quell'incontro dalla sua vita, ma non è tutto così semplice: Stefano ha ascoltato la sua storia, ha visto il suo talento e le vuole dare una possibilità come programmatrice alla MarsTech, un lavoro che Melissa certo non può lasciarsi scappare.
E certo, lasciare da parte l'affiatamento e la chimica del loro primo incontro non sarà affatto semplice, anzi è proprio ciò che complica tutto...

Gli effetti collaterali delle fiabe è un romanzo che mi ha conquistata sin da subito, e devo dire che è stato tutto merito di Melissa: è un personaggio immediato, che arriva subito ai lettori, e nel quale è facile immedesimarsi. È una giovane donna forte e indipendente, consapevole del suo valore e soprattutto abituata a faticare per ottenere ciò che vuole. Da quando il suo ragazzo l'ha lasciata si è rimessa in piedi con le sue sole forze, tra qualche episodio delle serie TV che lei e la sua coinquilina adorano e una partita a Call of Duty con gli amici.
Dall'altra parte c'è Stefano, che nella mente di Melissa è solo il figlio di papà che pur non meritando niente, ha avuto tutto. In realtà, pagina dopo pagina, scopriamo che non è affatto così: ha una grande passione per la programmazione e nella vita vorrebbe davvero dedicarsi esclusivamente alla scrittura, ma ha dovuto mettere da parte le sue aspirazioni per non creare tensioni nella sua famiglia e soprattutto con suo padre, che in uno strano, terribile modo, vuole prepararlo a raccogliere la sua eredità. Non è affatto la persona che Melissa si è immaginata e si spoglia di quell'immagine pagina dopo pagina, provando a dimostrarle che è diverso da come lei si ostina a descriverlo.

Questo romanzo si basa sui contrasti e le incomprensioni tra Melissa e Stefano, come una danza che li porta a sfiorarsi, incontrarsi, per poi tornare continuamente sui loro passi, a trincerarsi dietro le loro idee. Abbattere i muri che li separano non è semplice, ma tutta la lettura, in qualche modo, si affronta con il sorriso, perché ci sono tanti piccoli momenti da batticuore, che fanno sospirare.
I personaggi sono realistici e costruiti molto bene, soprattutto Melissa e Stefano, che non hanno nulla di artificioso e costruito, anzi, è proprio il contrario.
E poi è un romanzo con un bellissimo messaggio di fondo: è vero, in alcune fiabe si finisce davvero per crederci e a volte si può rimanere scottati, ma è importante che le principesse imparino a salvarsi da sole, a capire il loro valore a prescindere dai principi azzurri.

Gli effetti collaterali delle fiabe è un romanzo coinvolgente, emozionante, sexy senza mai essere volgare. Un romance che va decisamente bene per tutte le stagioni.


Il mio voto per questo romanzo è quattro riccetti!

venerdì 14 luglio 2017

Friday News #92



Cari visitatori della Tana, 
è tempo di news settimanali!
L'appuntamento di oggi con Friday News sarà un po' più vuoto del solito, ma spero che le notizie della settimana siano comunque interessanti. Pronti a scoprirle?

Cover reveals;

  • The Winner's Curse: La maledizione, primo volume della trilogia omonima di Marie Rutkoski è già uscito per Leggereditore in ebook, mentre l'uscita del cartaceo è prevista per il 27 Luglio;
  • Arriverà in Italia in contemporanea con gli USA e il Regno Unito Il libro della polvere, primo volume della serie La belle sauvage di Philip Pullman, che uscirà per Salani il 19 Ottobre di quest'anno;
  • The Jewel di Amy Ewing arriva nelle nostre librerie il 27 Settembre, per Fabbri Editori;
  • Arriva il 26 Ottobre per Newton Compton Wintersong di S. Jae-Jones;
Novità sugli adattamenti;
  • Chaos Walking, film basato sul romanzo Chaos: La fuga di Patrick Ness, uscirà negli USA il 1° Marzo 2019. L'adattamento, che vede come protagonisti Tom Holland e Daisy Ridley, si preannuncia già tra i più attesi per quella stagione;
Prossime uscite in Italia;
  • Nuovo romanzo in arrivo per Tania Paxia  il22 Agosto, giorno in cui esce Ti amo ma non lo sai per Newton Compton;
  • Il 26 Agosto Patrisha Mar torna in libreria con Il tempo delle seconde possibilità, edito Newton Compton;
  • Ado Ottobre dovrebbe arrivare in libreria per Fanucci The Gender Game di Bella Forrest, un romanzo distopico in cui il mondo è diviso in due, una parte governata dagli uomini e l'altra dalle donne. Si tratta del primo volume di una serie. 
  • Prossimamente uscirà anche in Italia The Queen's Rising di Rebecca Ross, un fantasy YA che uscirà nel 2018 negli USA. Potete leggerne la trama QUI;

E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!